venerdì 9 luglio 2010

Pesto di nonna Stella

                                             

Buona sera a tutti! In questi giorni posterò un pò di ricette così da non lasciarvi senza perchè tra una settimana andrò in vacanza... si finalmente! Ci voleva proprio staccare un pò la spina.....non vedo l'ora....passiamo a questa ricettina ke è davvero una genialata, fatta da una nonnina i cui video girano su youtube...ho già provato la sua crostata davvero ottima...ho provato anke a congelarli così sono sempre a disposizione.. senza aggiungere altro olio! E' una sorta di soffritto ma molto più saporito...

Ingredienti: 
sedano, 
prezzemolo, 
basilico, 
carote, 
cipolle, 
olio

Preparazione: Lavare tutte le verdure e dividere le foglie dai torsi. Frullare prima i torsi tagliati a pezzi più piccoli, le cipolle, e la carota e poi le foglie. Mentre si frulla aggiungere un pò d’olio fino ad avere tutto ben amalgamato e della giusta consistenza. Mettere in un barattolo di vetro con un dito d’olio sopra. Si conserva in frigo 3-4 mesi stando attenti a lasciare sempre un dito d’olio sopra. Oppure metterlo nei contenitori del ghiaccio.

Alla cipolla si può sostituire l’aglio lasciando invariati gli altri ingredienti e il procedimento che può essere usato per le cozze mentre quello con la cipolla nei sughi, ecc.

8 commenti:

BARBARA ha detto...

Questa nonnina mi era proprio sfuggita! Il pesto ha un spore un po' troppo dolce per i miei gusti, mentre mi piace l'idea di averlo sempre pronto all'uso, sott'olio e congelato. Grazie per gli spunti che mi hai dato.

unika ha detto...

praticamente un soffritto....bella idea.....un bacio e buone prossime vacanze:-)
Annamaria

Luciana ha detto...

è davvero un'idea geniale e comodissima, averlo sempre a disposizione è molto utile!!!! dev'essere davvero brava questa Nonna Stella, la cercherò su you tube...bacioni tesoro e buon week end...;)

Federica ha detto...

interessante questo pesto!lo segno!ciao e buon w.e!

Cuochella ha detto...

anche io lo faccio, solo che per conservarlo uso il sale ( va da se che non posso abbondare con le dosi sennò diventa tutto salatissimo! ) e uindi l'idea di conservarlo sott'olio o nel freezer torna molto utile :)
grazie mille per lo spunto

Carmine Volpe ha detto...

complimenti alla nonna credo che sia un ottimo consiglio, grazie per avercelo fatto conoscere

michele sforza ha detto...

Ciao e grazie per aver postato i video di mia nonna. Volevo avvisare te e i tuoi gentili utenti che è uscito il sito http://www.nonnastella.com. Un portale dove troverete nuove ricette di nonnastella, descritte, e stampabili ed inoltre ogni utente potrà condividere le proprie video ricette con gli altri in maniera tale da creare un portale a difesa del patrimonio culinario! Ci vediamo quindi su http://www.nonnastella.com
ciaooo

Firesil85 ha detto...

Ciao Michele, che piacere averti nel mio blog passo subito sul sito e dai un bacione da parte mia a nonna Stella....

Vi va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornati sulle nuove ricette che pubblico? Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Grazieee
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...