giovedì 24 aprile 2008

Patate alla calabrese ovvero Pipi e patati

 
Questo è un piatto tipico calabrese, adatto ad accompagnare secondi piatti di carne o di pesce. Spesso viene arricchito anche con rosmarino e cipolla rossa di Tropea. In questa ricetta, le patate insieme ai peperoni si cuociono nell’olio di oliva a fiamma vivace in modo da ottenere delle verdure croccanti e saporite.
Il risultato sarà un piatto colorato e gustoso caratterizzato da sapori semplici ma decisi.


Ingredienti: 
600 gr di patate, 
2 peperoni, 
olio evo per friggere, 
sale (qb),
cipolla (facoltativa)

Preparazione: Sbucciare, lavare, asciugare e tagliare le patate e un peperone a quadrotti o a filetti. 
Scaldare un pò di olio in una padella e metterci le patate assieme al peperone e lasciare cuocere 20-30 minuti. Se decidete di arricchire questo contorno di peperoni e patate con la cipolla di Tropea, sbucciatela, tagliatela a rondelle e aggiungetela ai peperoni e alle patate. Aggiungere il sale a metà cottura. Le patate risulteranno morbide e un pò sfaldate, così devono essere. Servire calde.

1 commento:

Nemo ha detto...

Oppure pipi e patane. Sono buonissimi. Io li preferisco con peperoni abbondanti.

Vi va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornati sulle nuove ricette che pubblico? Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Grazieee
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...