martedì 13 maggio 2008

Pachino spadellati

Questa ricetta è di Anto di Cookaround....mi ha colpita subito..peccato però ke in frigo erano rimasti pochi pachino!!!

Dopo aver lavato i nostri pomodorini, li mettiamo con olio e sale in una larga padella in modo che ci stiano tutti comodamente.....copriamo e accendiamo il fuoco al massimo.....sentiremo qualche scoppiettio....niente paura...pochissimi minuti e controlliamo (attenzione ad aprire il coperchio... è meglio allontanarlo dalla fiamma e aspettare un pochino)......lo scoppiettio è dato da qualche pomodorino che si spaccherà.....è il momento di spegnere.....lasciar freddare e trasferire in una ciotola, aggiungendo: aglio, prezzemolo e basilico a pezzetti, coprire e far riposare ancora.....al momento di servire si presenteranno così....non spaventatevi non è tutto olio, ma l'acqua di vegetazione dei pomodori che rilasciano durante il tempo di posa..serviteli con tanto pane.

3 commenti:

unika ha detto...

io a dir la verità ci condirei gli spaghetti...che ne dici?...un bacio
Annamaria

Firesil85 ha detto...

Potrebbe essere 1 idea si..da provare!!Baci Silvia.

unika ha detto...

Passa da me c'è un premio per te:-)
Annamaria

Vi va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornati sulle nuove ricette che pubblico? Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Grazieee
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...